Trattamenti curativi alle terme

Linfodrenaggio

Il linfodrenaggio è un particolare  tipo di massaggio molto dolce, il massaggio in più delicato tra quelli praticati sia in oriente che in occidente, e viene realizzato attraverso  dei movimenti di pressione e depressioni effettuati con le dita lungo i canali linfatici. Lo scopo di questo trattamento è quello di eliminare i ristagni di liquidi e l'accumulo di tossine. L'eliminazione solitamente avviene in modo naturale ma diverse patologie impediscono all'organismo di smaltire queste sostanze fisiologicamente richiedendo dunque necessario il drenaggio delle linfe mediante azioni esterne.

Un tipo particolare di linfodrenaggio è il linfodrenaggio computerizzato che permette, attraverso l'applicazione del principio fisico di risonanza sonora, di ottenere un drenaggio di tipo fisiologico anche in assenza di aumento della pressione esterna. I tempi di trattamento non sono fissi, dipendono infatti da diversi fattori, come la diffusione e l’entità dell’edema, ossia del gonfiore ma dipende anche dalla reazione che il paziente manifesta rispetto al trattamento. Una singola seduta ha solitamente una durata variabile da un’ora ad un’ora e mezzo ma si possono praticare uno o più cicli di dieci sedute cosicché la durata del trattamento e la frequenza delle sedute possono venire stabilite in base alla situazione del paziente. Il linfodrenaggio è un trattamento particolarmente indicato nei casi di cellulite e per tutti i casi di gonfiore (linfedema) ed ha un ruolo terapeutico molto importante anche nella cura delle vene varicose e dei disturbi vascolari periferici.


© 2013 Terme.biz - Vietata la riproduzione anche parziale.