Acque Termali

Acque Carboniche

Le acque carboniche contengono notevoli quantità di anidride carbonica libera (convenzionalmente si considerano carboniche quelle acque che contengono almeno 250 mg/l di anidride carbonica libera). Vengono usate per bibita e bagni e curano digestioni difficili, flebopatie, come preparazione e successiva riabilitazione per interventi di safenectmia ipertensione, arteriosclerosi. Non sono invece indicate in caso di infarto recente.

I centri termali italiani nei quali è possibile trovare acque carboniche sono:


© 2013 Terme.biz - Vietata la riproduzione anche parziale.